FANDOM


L'attacco degli Artigli è il settimo albo della serie a fumetti Batman (Vol 2).

L'attacco degli ArtigliModifica

Mentre giace morente, Batman ha una visione, non del proprio passato, ma di come è realmente vissuto; come uomo e come pipistrello. Quindi, come pipistrello viene catturato dagli artigli di un grosso gufo e viene mangiato. Questo è la verità segreta della vita di Bruce Wayne: nonostante abbia pensato a se stesso come un pipistrello, era un semplice preda per un predatore molto più minaccioso.

Improvissamente, viene riportato in vita da un defibrillatore improvvisato, creato da una ragazza chiamata Harper Row. Batman la riconosce e, nuovamente, la avverte di stargli lontano e si allontana in una tormenta di neve.

Altrove, un uomo – apparentemente un cadavere – apre gli occhi per la prima volta dopo molti anni e vede le maschere della Corte dei Gufi che lo osservano. Lo hanno riportato in vita, rendendolo più veloce e forte di prima. La Corte è più forte e ora stanno rianimando una schiera di Artigli per uccidere il loro nemico.

Dopo aver vagato attraverso le fogne, Batman, stremato, giunge al cancello di una delle entrate della Batcaverna. Qui viene ritrovato da Alfred che, sospettoso, gli punta contro un fucile, fino a che riconosce Bruce. Batman è debole e Alfred lo aiuta ad entrare nella caverna. Una volta dentro, Batman inorridisce alla vista dell'Artiglio in piedi di fronte a lui. Alfred spiega che l'uomo è morto; lui e Dick hanno trovato il cadavere vicino a dove è stato attivato il segnalatore di Batman e lo hanno portato alla Batcaverna per le esaminazione. Naturalmente, Batman rifiuta le attenzioni mediche del maggiordomo per dedicarsi di persona all'esaminazione del corpo.

Nel frattempo, la Corte dei Gufi allena il suo nuovo Artiglio a riconoscere il nemico: l'Uomo pipistrello. Come l'Artiglio originale, è da poco tornato in vita, ma è tornato debole e provato. Cominciano a equipaggiarlo con l'armatura e le armi, indottrinandolo sul loro piano per colpire il nemico, strappargli la carne e mangiare le sue ossa.

Alla Batcaverna, Batman viene interrotto da Nightwing. Dick nota che Bruce è stato profondamente influenzato dall'incontro con la Corte, sia fisicamente che psicologicamente. Bruce ignora le sue domande e spiega che l'Artiglio sul tavolo è in uno stato a metà tra la vita e la morte. Utilizzando un composto chiamato Electrum, una lega di argento e rame, la Corte ha saturato il corpo dell'uomo utilizzando uno speciale innesco inserito su un dente dell'uomo tramite una piccola capsula; in questo modo, la Corte poteva rianimarlo facilmente.

La Corte ha rianimato quest'uomo affinché uccidesse per loro, e il suo primo obiettivo era il suo vecchio allenatore. Ha un fattore di guarigione dato dal legame tra l'electrum e le sue cellule, che permette una ricostruzione costante dei tessuti. Fortunatamente, l'esposizione al freddo evita questa riattivazione. Rivolgendosi a Dick, Bruce spiega che il nome dell'uomo è William Cobb ed è il bisnonno di Dick.

Bruce si rifiuta di approfondire l'argomento e Dick lo avvisa che mentre Bruce crede di proteggerlo tenendo dei segreti, sta solo proteggendo se stesso dall'avere emozioni umane. Dick sbraita che Bruce non sa nulla di ciò che sta succedendo nella sua vita e sapere che uno dei suoi antenati era una qualche specie di criminale non lo avrebbe sconcertato.

Senza dire una parola, Bruce sferra un pugno a Dick, facendogli saltare via uno dei suoi denti. Raccolto il dente, mostra al ragazzo il dispositivo che lo avrebbe riattivato come Artiglio. L'allenatore ha cercato Dick per avvisarlo sui piani della Corte per lui e ora l'identificazione di William Cobb conferma che Dick era predestinato ad essere un Artiglio, fino a che i suoi parenti non morirono e venne adottato da Bruce.

Bruce spiega che fin dall'incontro con la Corte, ha capito che la città che credeva di vigilare stava, in realtà, sorvegliando lui. È diventata una città sconosciuta e malevola. Dick risponde che non gli importa se era destinato ad essere un Artiglio. Lui è ciò che decide di essere, non ciò che decide il passato. Per lui, la Corte è solo un altro cattivo ragazzo da riportare alla giustizia – solo un po' più vecchio degli altri. Possono anche aver sconfitto Batman una volta, ma non sono Gotham – e neppure Batman è la città.

Altrove, la Corte prepara il sui esercito di nuovi Artigli per riprendere il proprio regno. Quella notte, il cielo sarà oscurato dal battito d'ali dei Gufi.

Curiosità Modifica

  • La scena tra Batman e Nightwing nella Batcaverna è riproposta nell'albo Nightwing (Vol 3) #7, vista dalla prospettiva di Nightwing.

Copertine alternative Modifica

Collegamenti esterni Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale